Business Process Management

Qualunque azienda ha processi da informatizzare, non solo per ridurre la carta circolante tra gli uffici ma soprattuto per apportare efficienza in un'ottica di risparmio di risorse e ottimizzazione dei tempi, in una sola parola produttività. In genere i primi processi coinvolti in tale opera di reingegnerizzazione sono quelli legati a Procedure Gestionali e Operative di un'Azienda che richiedono firme autorizzative da parte di responsabili, come ad esempio richieste di Rimborso Spese o compilazione di Fogli di Viaggio per le trasferte. Una volta capita la potenza di un tale strumento lo si comincia ad applicare a sempre più processi di complessità crescente come ad esempio un Sistema di Gestione degli Incidenti e Infortuni per soddisfare requisiti utili alla certificazione di Qualità.

e-Work di Metastorm è stato il primo prodotto con il quale Pivot ha realizzato sistemi di gestione automatizzata dei processi aziendali.

Ultimamente Pivot rilascia soluzioni di BPM sulla piattaforma W4 che garantisce la completa separazione tra interfaccia e backend consentendo di rilasciare applicazioni disegnate su misura per il cliente senza dover venire a compromessi con la logica che pilota il workflow sottostante. Il prodotto inoltre permette la pubblicazione della soluzione sviluppata sia sotto piattaforma .Net che Java (Jsp).

I processi aziendali presi in esame hanno interessato settori quali:

  • Risorse Umane
    [Richieste di Trasferte, Richieste di Rimborso Spese, Richieste di Fabbisogno Risorse]

  • R&D
    [Gestione Richieste di Collaudo Prodotti]

  • Post-Vendita e Assistenza Tecnica
    [Sistema Integrato di Gestione delle Garanzie di Prodotto per la Rete di Assistenza]

  • Sicurezza Aziendale
    [Sistema Integrato di Gestione Incidenti e Infortuni]

  • Amministrazione, Finanza e Controllo
    [Fatturazione Passiva, Autorizzazione Note Spese]